Sistemi salvaprato

I professionisti di Tecnos

Con sede a Sasso Marconi, in provincia di Bologna, Tecnos è specializzata nella realizzazione di scarpate, aree verdi urbane, tetti pensili e parcheggi verdi permeabili. Dalla posa di pavimentazioni salvaprato o salvaghiaia alla costruzione di muretti a secco, dal rifacimento di fognature e impianti d’irrigazione alla realizzazione di muri vedi fioriti, Tecnos si propone come referente unico e affidabile per interventi completi in ambito pubblico e privato.

I NOSTRI PRATI CARRABILI

Da oltre 20 anni Tecnos realizza superfici permeabili in grigliato di polietilene, ideali per aree di parcheggio e di transito. Alla luce del know how acquisito grazie alla pluriennale esperienza, la nostra azienda cura la realizzazione completa dell’opera.

La qualità dei prodotti offerti e la professionalità nello svolgimento degli interventi ha fatto sì che Tecnos diventasse distributore esclusivo della Regione Emilia Romagna per la vendita di piastre e substrati finalizzati alla realizzazione di parcheggi carrabili ed è inoltre è referente nazionale per la posa.

 

PERCHE' SCEGLIERE IL PROTEGGI PRATO RITTER?

Il polietilene puro ad alta densità è un materiale elastico che resiste molto bene alle forti escursioni termiche caratteristiche del nostro clima continentale, con sbalzi di temperatura da – 15° a + 60°. Non cristallizza d’inverno, col rischio di rompersi e non si deforma d’estate, alterando la conformazione delle piastre come accade con prodotti poco pregiati, che producono dei veri e propri rigonfiamenti della pavimentazione.

La conformazione costruttiva “a nido d’ape” è la più solida e la più resistente alle sollecitazioni meccaniche derivate dalla trafficabilità, in quanto i carichi vengono equamente distribuiti su tutta la superficie.

I picchetti di fissaggio realizzati nella faccia inferiore delle piastre conferiscono solidità alla pavimentazione, ancorandola saldamente al letto di posa e mantenendola stabile anche in condizioni di pendenza.

Il giunto di dilatazione, brevetto esclusivo RITTER, chiamato anche SISTEMA ATTIVO DI GIUNZIONE, è costituito da una serie di nervature estremamente robuste e sfalsate situate nel perimetro delle piastre che alternativamente si incastrano sopra e sotto al modulo adiacente. Questo accorgimento mantiene i moduli in posizione permettendo comunque alla pavimentazione piccoli movimenti in caso di dilatazioni causate, ad esempio, dall’aumento della temperatura esterna (eventualità piuttosto frequente soprattutto nei mesi estivi). La scelta di NON realizzare agganci ad unghia (fissi) si rivela quindi brillante anche nel caso di cedimenti parziali del sottofondo (si prendano ad esempio scavi tombati negligentemente) poichè il giunto di dilatazione consente agli elementi di distanziarsi pur non staccandosi completamente gli uni dagli altri, evitando così pericolosi “sganciamenti” che possono produrre gradini e dislivellamenti della pavimentazione (estremamente pericolosi nelle aree pedonali poichè mimetizzati nel verde e difficilmente visibili) i quali possono essere causa di cadute. In questo senso è fondamentale che, perimetralmente, la zona di posa sia ben contenuta con cordonate, muretti o delimitazioni rigide per evitare spostamenti della pavimentazione in opera.

La resistenza. L’esperienza RITTER nello stampaggio di materie plastiche fa si che il polietilene usato per le piastre sia di una purezza e di una elasticità praticamente unica sul mercato (valore melt-index compreso fra 6 e 8), caratteristica più volte comprovata dagli oltre otto milioni di metri quadrati posati in tutto il mondo.

La duttilità. Il Know-how maturato dalle nostre pose (TECNOS è azienda di riferimento in tutta Italia per le pose del sistema RITTER) ci ha permesso di pavimentare aree vincolate da regolamenti edilizi inerenti la permeabilità (il RITTER è permeabile praticamente al 100%) realizzando oltre ad aree verdi classiche, anche piazzali “bianchi” con piastre di RITTER GRIGIO riempite di ghiaia. E’ stato così aggirato il vincolo di non pavimentabilità, dando comunque vita ad aree di carico poi risultate: funzionali, pulite, assenti da polveri ma contemporaneamente molto resistenti, senza bisogno di manutenzione alcuna nel corso degli anni (comprovato anche per zone pesantemente transitabili da autocarri, mezzi d’opera, carrelli elevatori).

TECNOS srl | 2, Via I Maggio - 40037 Sasso Marconi (BO) - Italia | P.I. 01758781205 | Tel. +39 051 846821 | Fax. +39 051 846391 | info@tecnos-srl.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite